Articoli

REi (reddito di inclusione Sociale) - Nuovi criteri di ammissione al beneficio

REi (reddito di inclusione Sociale) - Nuovi criteri di ammissione al beneficio

REI - nuovi criteri di ammissione al beneficio.

Si informano i cittadini che, a seguito delle modifiche al D. Lgs. n. 147/2007 introdotte dalla Legge di Bilancio 2018, in ragione della progressiva estensione della misura di contrasto alla povertà, dal prossimo 1 Giugno 2018 è possibile presentare la domanda per la carta REI quale beneficio rivolto ai nuclei familiari in possesso di

-Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) ai fini ISEE, in corso di validità, da cui risulti congiuntamente:

  • un valore ISEE di importo inferiore o uguale a 6.000,00 euro;
  • un valore dell’ISRE ai fini ReI, al netto delle maggiorazioni, di importo inferiore o uguale a 3.000,00 euro;
  • un valore del patrimonio immobiliare, diverso dalla casa di abitazione, di importo inferiore o uguale a 20.000,00 euro;
  • un valore del patrimonio mobiliare di importo inferiore o uguale a:
    • 6.000,00 euro per i nuclei composti da un solo componente;
    • 8.000,00 euro per i nuclei composti da due componenti;
    • 10.000,00 euro per i nuclei composti da tre o più componenti.

La domanda dovrà essere presentata all’Ufficio di Servizio Sociale del Comune di residenza compilando l'apposito modulo corredato della seguente documentazione:

  • dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) e attestazione Isee in corso di validità;
  • fotocopia di un documento di riconoscimento.
Condividi: